Skip to main content
We use cookies on this site to enhance your user experience
By clicking any link on this page you are giving your consent for us to set cookies
Si, accetto
login
Escursioni 3 Giorni

 

1o Giorno
Mattino: Partite presto e dirigetevi verso la localita di Omala per visitare il Sacro Monastero di Aghios Gherassimos. Dopo aver venerato le reliquie del Santo, scendete la scala all’ interno della chiessa della Madonna nel monastero per trovarvi in un piccolo ambiente sotterraneo dove Aghios

Gherassimos conduceva una vita ascetica. Assaggiate il Robola, il famoso vino bianco di Cefalonia, durante una visita alla Cooperativa di Produttori del Robola, che si produce proprio qua.
Seguite la strada principale verso Sami e visitate la Grotta di Drogarati nel paese di Choliatata, con le stalattiti e stalagmiti, di un raro colore rossicio. Prodete verso Aghia Eufemia e nel paese di Karavomilos non tralasciate di visitare la magica grotto di Melissani.
Seguite la strada che porta al borgo pittoresco di Aghia Eufemia, dove trovete caffe tradizionali e tavernette. Quindi, attraversate la valle di Pilaros e scendete a Myrtos, la spiaggia piu bella dell’ isola per una nuotata nelle sue acque turhine.

Pomeriggio: Prima di tutto dirigetevi verso Fiscardo. Uscendo, imboccate la deviazone per una breve visita alla penisola di Assos, dove il castello veneziano e il borgo pittoresco creano un paesaggio ineguagliabile.
Tornate sulla strada principale e procedete verso il paese mondano Fiscardo. Gironzolate nel borgo tradizionale per ammirare le case dei capitani, dichiarate monumenti protetti per il loro stile architettonico tradizionale.


2o Giorno
Mattino: Visitate la penisola di Paliki con la piccolo imbarcazione che parte da Argostoli. Sbarcate a Lixouri e gironzolate per i vicoli lastricati lungo i quail pullulano negozi e bar.
Dedicate un po’ del vostrotempo per visitare l’ edificio neoclassico che ospita la Biblioteca “ Iakovatio ” con rare collezioni di libri, manoscritti e icone bizantine e postbizantine.
Quindi potete rilassarvi sulle spiagge di Xi o Mega Lakkos con la sabbia rossiccia, per godervi il mare e un paesaggio che non ha eguali. Assaggiate gli stuzzichini tipici e il pesce fresco nelle tavernette che funzionano sulle soiagge della parte meridionale di Paliki.

Pomeriggio: Vi consigliamo di programmare escursioni nei paesi di Mantzavinata e Soullari, dove gli abitanti si dedicano da sempre alla vinificazione, occupazione prevalente di queste localita. Se vi trovate sul posto alla fine di agosto, potete seguire nei cortile delle case la procedura della vinificazione con sistemi arcaici.
Poco prima che cal il sole, non dimenticate di trovarvi sulla veranda del Monastero di Kipouria per ammirare il piu suggestivo tramonto dell isola. Tornando a Lixouri, ristoratevi con una bibita fresco o un liquore nei bar della citta prima di imbarcarvi per il ritorno.

3o Giorno
Mattino: iniziate l’ escursione dalla piazza central di Argostoli, camminate lungo la strada con le palme ( Via Vas. Gheorghiou ) per ammirare la Villa Kosmetatos, una delle poche case signorili della citta, sopravvissute al terremoto. L’ escursione prosegue con una visita al Museo Archeologico di Argostoli, come pure al Museo Storico e Folcloristico. La spiaggia di Makris Ghialos non dista molto in automobile e una nuotata rinvigorante nelle acque azure dello Ionio e proprio quello che ci vuole. Molti ristoranti della zona di Lassi e sul lungomare di Argostoli appagano il palate con tante varieta di stuzzichini e di piatti tipici.

Pomeriggio: Uscite per una passeggiata pomeridiana a Lithostroto, dove troverete molti negozi con prodotti tipici, ricordini e altri oggetti. Camminate fino alla Piazza della Campana, con il caratteristico Orologio che fu ricostuito, dopo i sismi, identico a quello vecchio. La sereta non e finite sorseggiate un liquore, divertendoni nei club che circondano la piazza central di Argostoli.

 

Contact Us
+(30)26710 25381
+(30)26710 25384
Central Square, Argostoli 28100